Category Archives: Bodybuilding

uomo guarda il diradamento, la caduta dei capelli

BODYBUILDING E CADUTA DEI CAPELLI

Esiste una relazione tra chi pratica il Bodybuilding e la caduta dei capelli? Nel settore, è un problema per gli uomini e, una vera tragedia per le donne.

Cerchiamo di capire se e come possa accadere questo dramma e se vi è rimedio.

 

  VERITÀ E LEGGENDE

Può il bodybuilding causare la caduta di capelli?

Ci sono stati molti studi che mostrano il legame tra bodybuilding eccessivo o da professionista e perdita di capelli.

Dicono che i pesanti esercizi per dimagrire o per accrescere la massa muscolare, il sollevamento pesi ed il bodybuilding influiscano  troppo sul corpo riducendo il numero dei capelli.

Dopo molte ricerche, sono stati scoperti gli aspetti veri e quelli non. Ecco le verità e i miti riguardanti il bodybuilding e la caduta dei capelli.

 

LA PERDITA DI CAPELLI CON IL BODYBUILDING:

CAUSA PRINCIPALE

La causa principale della perdita di capelli è il livello elevato di DHT, cioé il Diidrotestosterone, il quale è un metabolita sottoprodotto del testosterone.

Più testosterone si ha in corpo e più alti sono i livelli di DHT, infatti, la maggior parte dei bodybuilder cerca di aumentare il testosterone assumendolo tramite integratori ed iniezioni.

Con l’aumento del testosterone i livelli di DHT aumentano e, provocano la caduta dei capelli e la calvizie.

Coloro che stanno assumendo integratori per dimagrire ed aumentare la massa muscolare per il bodybuilding non sono particolarmente a rischio in tal senso.

Infatti, l’aumento di DHT dovuto all’aumento del testosterone non è abbastanza alto, nei livelli di chi si limita ad assumere integratori, da causare la calvizie.

Tuttavia, coloro che stanno per perdere i capelli geneticamente potrebbero scoprire che li stanno perdendo più velocemente a causa degli aumenti del testosterone.

Quindi, anche se si guadagna il fisico che si desidera grazie al bodybuilding, si potrebbero perdere i tanto amati capelli.

Molte teorie sono circolate attraverso le persone frequentanti la palestra, addirittura la palestra in casa per il sistema “fai da te” di persone non sempre preparate.

Tali teorie affermano che il bodybuilding da solo provoca la calvizie. Ma andiamo più nel dettaglio..

Il bodybuilding aiuta a far crescere i capelli o ne provoca una rapida caduta a seconda di una o due fattori ..

 

CAUSE E CONCAUSE

IL CORTISOLO

Una nuova ricerca ha potuto dimostrare che è improbabile che un aumento del testosterone, ormone che aiuta nel bodybuilding ad avere più forza ed una maggior muscolatura, causi la caduta dei capelli.

Si ritiene che possa essere una combinazione di aumento del testosterone ed aumento del cortisolo (ormone dello stress) con una maggiore sensibilità del cuoio capelluto al DHT, a causa dell’aumento della PGD2 , ovvero le Prostaglandine D2, che sono composti lipidici (grassi) nel corpo, i quali hanno effetti ormonali.

Il bodybuilding di per sé non dovrebbe influire sulla caduta dei capelli ed infatti, la riduzione del cortisolo derivante dall’allenamento dovrebbe contrastare questa controindicazione con la crescita dei capelli.

calvizie, bodybuilding, palestra, integratori,alopecia, caduta capelli, ricrescita,
diradamento dei capelli avanzato

Il sollevamento pesi può causare un innalzamento dei livelli di testosterone.

La maggior parte dei bodybuilder sa che aumentare il livello di testosterone aiuta a migliorare potenza, forza e resistenza negli allenamenti di bodybuilding.

Questo è in realtà il modo in cui funzionano gli steroidi.

L’aumento del testosterone ha un effetto positivo sulle prestazioni dell’allenamento, ma può avere un effetto negativo sulla crescita dei capelli.

 

IL DHT RIGUARDA SOLO GLI UOMINI ?

Il testosterone è un ormone maschile, ma è anche presente (in quantità minore) nelle donne.

In generale più testosterone si ha nel corpo, più alte saranno le prestazioni fisiche di sforzo e l’efficienza nel bodybuilding.

Se guardi un toro e una mucca, il toro è molto più muscoloso e molto più aggressivo, eppure, sia i tori che le mucche hanno la stessa dieta.

La differenza è che il toro ha livelli di testosterone molto più alti.

È chiaro che gli uomini hanno una tendenza maggiore rispetto alle donne di perdere i capelli.

Questo perché gli uomini tendono ad avere più testosterone nel loro corpo. Generalmente però, con l’avanzare dell’età, viene prodotto più DHT dal testosterone.

DIETA, DETOX, NATURALE 100%, SCIOGLI IL GRASSO, TENERSI IN FORMA

 

DHT E IRSUTISMO

IL DHT PROVOCA LA CADUTA DEI CAPELLI E LA CRESCITA DEI PELI DEL CORPO?

capelli di alcune persone sono più suscettibili agli effetti del DHT di altre.

Ogni persona tende a produrre più testosterone di altre e, sappiamo che il testosterone è un fattore importante nel bodybuilding.

Di contro, però, ha  controindicazioni nella crescita dei peli corporei, nella loro robustezza e conseguente visibilità.

donna bodybuilder,posa in bikini, capelli corti, calvizie, peli superflui
donna bodybuilder posa in bikini

Questo è dovuto al fatto che il testosterone crea sottoprodotti androgeni, tra cui proprio il Diidrotestosterone, il quale rende sensibile la pelle causando irsutismo.

Alcune persone che praticano bodybuilding e desiderano aumentare le loro prestazioni muscolari, usano integratori di testosterone.

Pertanto, ne consegue un aumento, da un lato della massa muscolare, dall’altro di un aumento dei peli corporei e di irsutismo.

Ci sono donne bodybuilder che, pur avendo di natura testosterone in quantità inferiore agli uomini, per potenziare ed ingrossare i loro muscoli lo integrano.

Come risultato, assumono un corpo che perde femminilità per divenire mascolino, proprio a causa del testosterone assunto.

Non è un caso che, donne che praticano bodybuilding ad alti livelli perdano il seno che ritoccano chirurgicamente, poiché essendo una parte grassa si assorbe.

Devono anche ricorrere a rimedi per l’effetto secondario che il testosterone dà, poiché crescono barba e peli corporei robusti.

 

COS’È L’IRSUTISMO ?

È un fenomeno per il quale vi è la crescita di peli con grandezza e struttura tale da essere particolarmente visibili, in zone dove della pelle su cui normalmente non ci sono.

Nelle donne, in certi casi, è particolarmente imbarazzante .

 

L’IRSUTISMO È UNA MALATTIA?

Si può considerare l’irsutismo, più che come malattia, una reazione sintomatica ad alcuni fattori, dovuta cioè alla presenza di altre malattie o alterazioni del corpo.

Nelle donne, esclusi diversi fattori “ambientali”come lo stress sicuramente influente, oppure l’assunzione di ormoni, l’equilibrio ormonale può variare dal punto di vista strettamente fisico a causa di eventi naturali causanti irsutismo.

Questi eventi sono:

  • la Pubertà in cui la donna raggiunge la maturità sessuale
  • la Menopausa in cui la donna perde la capacità di ovulare ed avere figli.

Nella correlazione con chi va in palestra, alcune persone saranno soggette a più di un aumento di testosterone a seguito dell’inizio di un programma di sollevamento pesi / bodybuilding o fitness, mentre altri non saranno molto soggetti ad un cambiamento.

peli superflui, peli braccia, peli viso, irsutismo, peli in eccesso,
peli superflui – irsutismo

Questo dipende appunto dalla genetica che ognuno ha e, dall’ assunzione o meno di integratori ormonali come detto sopra.

BODYBUILDING E CADUTA DEI CAPELLI SONO CORRELATI?

Sì. Il sollevamento pesi o il bodybuilding possono causare un aumento del tasso di caduta dei capelli, se si è una delle persone suscettibili agli effetti negativi del DHT.

Inoltre nel tempo, il continuo allenamento di sollevamento pesi/bodybuilding provoca una aumento dei livelli di testosterone.

Per chi pratica fitness o sport in palestra, gli allenamenti implicano un certo sforzo fisico, pesante.

Se questo allenamento è associato ad una dieta sbagliata, per dimagrire più velocemente, la denutrizione associata all’allenamento pongono sotto stress il corpo che, per reazione sintomatica, può perdere i capelli.

Di questo particolare caso, vi possiamo offrire una storia VERA da esempio, cliccando sul nome dell’articolo : FITNESS E BODYBUILDING – UNA VERA OSSESSIONE.

Lo stesso vale anche per le persone che praticano esercizi per dimagrire, che hanno una palestra per bodybuilding in casa (in genere costituita da una panca multifunzione, manubri, bilanciere, pesi, una panca per addominali, alcuni anche un vogatore).

Tutti questi atleti e la maggior parte delle persone che si allenano duramente subiscono un aumento di testosterone, che però non è massiccio.

In realtà ci sono molte cose che causano elevati livelli di testosterone.

Per esempio, uno studio aveva scoperto che gli uomini tifosi, di una squadra di calcio che ha vinto una partita, misurava livelli di testosterone più elevati dopo la partita rispetto ai sostenitori della squadra perdente.

Questo studio dimostra che la mente è un controllore chiave dell’equilibrio ormonale e, questa è una delle parti chiave di alcuni studi per la perdita dei capelli.

Dimostra che è possibile controllare il proprio equilibrio ormonale, se si è in grado di assumere un maggiore controllo della tua mente e dei propri sentimenti.

CONTRALIP, colesterolo, riso, riso rosso, malattie, cardiovascolari, fermentato, valori colesterolo, compresse, Ministero della salute, naturale,coloranti, oli, derivati animali, parabeni, paraffine, olio di palma, altri agenti chimici, Monacolina K, farmaci anticolesterolo, monacolineIN CONCLUSIONE

Da tutto ciò si conclude che non ci si deve preoccupare degli effetti del bodybuilding sulla salute e sul benessere dei capelli, a meno che non si stia assumendo integratori o farmaci che sono progettati per aumentare i livelli di testosterone.

Se si sta assumendo steroidi e si è uno dei milioni di persone il cui cuoio capelluto è sensibile al DHT, probabilmente si noterà un aumento della caduta dei capelli.

Tuttavia, se non si assumono steroidi e ci si basa su un allenamento abbastanza impegnativo, pur praticando bodybuilding, si dovrebbero evitare problemi di questo tipo.

Si devono seguire  i giusti consigli per quel che riguarda un’alimentazione sana, come per esempio potrebbero essere i criteri della Dieta Mediterranea.

Mantenere la mente nel giusto stato, il corpo allenato a livelli super efficienti ed il cuoio capelluto pulito e privo di DHT.

 

COME RIMUOVERE DHT DAL CUOIO CAPELLUTO E SCATENARE UNA NUOVA CRESCITA DEI CAPELLI

Bezos, calvizie, pelata, caduta capelli, pelle lucida, ricrescita, trapianto capelli,ricchezza, successo,

esempio di fibrosi della cute

HAI MAI NOTATO QUANTO GLI UOMINI CALVI ABBIANO UN CUOIO CAPELLUTO INCREDIBILMENTE LUCIDO?

Questo fatto è molto più importante di quanto si possa pensare.

Il DHT provoca la fibrosi nel cuoio capelluto, la quale è fondamentalmente cicatrizzante.

Quando si verifica una cicatrice, il cuoio capelluto diventa lucido.

Quando ciò accade significa che i follicoli piliferi sono stati distrutti, infatti, una volta che la fibrosi si è insediata, i capelli non possono crescere. È impossibile.

La riduzione del DHT contribuisce a prevenire l’insorgere di ulteriori fibrosi, ma NON PUÒ RENDERE POSSIBILE LA RICRESCITA DEI CAPELLI.

 

COME INNESCARE LA RAPIDA CRESCITA DEI CAPELLI

RIGENERARE LA PELLE DEL CUOIO CAPELLUTO

Non è sufficiente ridurre il livello di DHT nel corpo per favorire la ricrescita dei capelli.

Per bloccare la caduta e ricrescere i capelli, si DEVE guarire la fibrosi e l’infiammazione causate dal DHT.

Ma più di questo, si deve cambiare la pelle del cuoio capelluto in modo da far ricrescere una pelle del tutto nuova e sana, sostituendo la pelle rovinata.

E la nuova pelle senza fibrosi conterrà i follicoli piliferi che possono crescere.

 

QUESTO METODO È STATO OSSERVATO IN NUMEROSI STUDI PRESSO IMPORTANTI STRUTTURE DI RICERCA

Il metodo agisce alterando delicatamente il tessuto cicatrizzato del cuoio capelluto e nutrendolo intensamente con potenti elementi nutritivi per la crescita dei capelli.

Sollecitando leggermente la pelle del cuoio capelluto e cospargendola con una speciale soluzione di aminoacidi, antiossidanti, vitamine e minerali, il cuoio capelluto inizia a guarire se stesso e inizia la nuova crescita dei capelli.

Questo fenomeno è stato osservato in diversi studi, presso importanti centri di ricerca in tutto il mondo. È l’unico ad applicare in modo scientifico un metodo pratico, che chiunque può usare a casa da solo, senza alcuna particolare attrezzatura necessaria.

uomo donna con alopecia,calvizie, stress, vestito nero, cuoio capelluto

La tua pelle è un organo incredibilmente sofisticato che si è evoluto nel corso di milioni di anni.

Pensaci:

La tua pelle può fare qualcosa di incredibile.

Nessun altro organo nel tuo corpo può farlo.

 

È davvero notevole quando ci pensi:

  • Lo stress causa la caduta dei capelli in uomini e donne.
  • La tua pelle può ricostruire se stessa. Tutto da sola.
  • La pelle è fatta di strati di cellule a formare il cuoio capelluto, ma contiene anche il DNA necessario per creare nuovi capelli.

I follicoli piliferi fanno parte dello strato di pelle, perciò, se essa è danneggiata, non ricresce da sola, ma fa ricrescere anche i follicoli piliferi!

E questa è la chiave del metodo che si illustra qui di seguito.

Quello che si fa è usare una tecnica molto semplice per abbattere delicatamente la fibrosi, quindi, si sollecita il cuoio capelluto con una speciale combinazione di oli e sostanze naturali al 100%.

I capelli sono fatti di cheratina che è composta da 9 aminoacidi e un po’ di zolfo.

È sufficiente cospargere il cuoio capelluto con le materie prime necessarie per far crescere nuovi capelli.

Successivamente, con un massaggio circolare utilizzando i polpastrelli delle dita, la vecchia pelle del cuoio capelluto, sfregiata che non può farli ricrescere, viene rimossa per dar spazio a quella rigenerata.

Quando il cuoio capelluto si rigenera, si sviluppano nuovi follicoli piliferi.

Mentre si ripete questo processo, sempre più nuovi follicoli piliferi vengono prodotti su tutto il cuoio capelluto.

 

suppoto energetico, glutine, naturali, vegani, senso di fame, chili di troppo, gonfiore, leggerezza, naturale 100%, alimentazione sana, brucia grassiRIMUOVERE DHT DAL CUOIO CAPELLUTO

SCATENARE LA CRESCITA DEI CAPELLI

Oltre al come abbattere la fibrosi del cuoio capelluto ed iniziare una nuova ricrescita dei capelli, esaminiamo il modo migliore per ridurre il DHT in modo naturale e sicuro.

Sapevate che l’alto livello di ormone “cortisolo” è una forte causa per un DHT elevato?

Il cortisolo è un potente ormone dello stress e, quando si ha un alto livello di testosterone e cortisolo, il tuo corpo produce alti livelli di DHT.

Quest’ultimo si fa strada verso il tuo cuoio capelluto, si lega ai follicoli e gradualmente li “uccide”.

Ma tu che stai leggendo, guarda questo …

Senza rendertene conto, le abitudini quotidiane sbagliate stanno uccidendo i tanto amati capelli.

Stai anche rovinando la tua salute e rendendoti la vita molto più difficile di quanto debba essere? Ed è tutto a causa di uno squilibrio ormonale minore, che potresti facilmente risolvere!

 

VARIAZIONE DEL TESTOSTERONE DURANTE LA GIORNATA

I LIVELLI DI TESTOSTERONE HANNO IL PICCO AL MATTINO

mattino, grafico del livello testosterone,stress, calvizie

La mattina è anche la parte della giornata quando sei più stressato: ingorghi nel traffico, il capo che rompe, e-mail fastidiose, ecc. Ecc. È facile arrabbiarsi e stressarsi al mattino.

Quindi, ogni mattina, hai alti livelli di testosterone e alti livelli di cortisolo.

grafico del livello di cortisolo, giornata,stress

 

In altre parole ogni mattina..

IL TUO CORPO DIVENTA UNA FABBRICA DI DHT CHE DISTRUGGE IL CAPELLO

Perché testosterone + cortisolo = DHT …

medico dermatologo tricologo, in camicie nel corridoio dell'ospedale
Dr. Guglielmo Antia

Il grafico del cortisolo che vedi qui illustra i livelli tipici del cortisolo durante la giornata.

Tuttavia, qualcuno che sta vivendo la perdita dei capelli, è probabile che abbia un cortisolo più alto del normale, o superiore al normale testosterone, oppure una combinazione di entrambi.

Avendo un cortisolo alto, è probabile che il picco più elevato sia durante la notte, e ciò non è un buon dato.

Se il diagramma del cortisolo è costantemente su soglie elevate, significa avere conseguenze negative durante la vita quotidiana.

“Quando il tuo cortisolo è costantemente alto, probabilmente ti senti molto stanco durante il giorno”.

“Non stai raggiungendo le cose che vuoi raggiungere nella vita a causa di una rallentamento.”

“Ciò significa che il DHT si accumula giorno dopo giorno, distruggendo gradualmente i tuoi capelli provocando sempre più fibrosi” afferma il dott. G. Antia.

KRESTINA PRO, contrasta la caduta dei capelli, cura per capelli, rinforzare, stimolare, ricrescita, trattamento professionale, trattamento d'urto, caduta capelli, capelli deboli, capelli sfibratiIL CORTISOLO È UN ORMONE DELLO STRESS

Quando abbiamo alti livelli di cortisolo che attraversano il corpo, questo porta ad un aumento di adrenalina, testosterone e, in particolare, del diidrotestosterone o DHT.

Stai uccidendo i tuoi capelli, solo perché sei te stesso!
Non per colpa tua, stai letteralmente uccidendo i tuoi capelli ogni giorno.

Seriamente, il modo in cui vivi in questo momento è semplicemente il modo peggiore se vuoi mantenere i capelli sani, proprio perché lo stress che viene assorbito dal corpo senza rendertene conto, te li fa perdere, come abbiamo detto.

 

UNA SOLUZIONE ELEGANTE E POTENTE A QUESTO PROBLEMA ?

 RIDURRE I LIVELLI DI CORTISOLO IL PIÙ POSSIBILE DURANTE LA NOTTE

riduzione del DHT, risultati prima e dopo, cura efficace, ricrescita capelli
effetti della riduzione del DHT

Così facendo, potrai dormirei più profondamente.

Ciò significa che il tuo corpo si rigenera in modo più efficace mentre dormi.

La tua funzione cerebrale migliorerà, mentre i tuoi livelli di stress si ridurranno drasticamente.

La tua attenzione migliorerà durante il giorno.

Sarai più acuto, migliore nel tuo lavoro e, avrai più energia. Naturalmente, il tuo cuoio capelluto non sarà riempito fino all’orlo di DHT che distrugge i capelli.

 

Vedrai anche miglioramenti della pelle e del livello di salute nel lungo termine.

Gli studi indicano che l’ormone dello stress è un importante fattore che può portare a malattie gravi come il cancro e le malattie cardiache.

Pensa alle persone che conosci con la perdita dei capelli; di solito sono quelli molto stressati.

Ora pensa alle persone che conosci con i capelli folti; sono più spesso i soggetti quelli rilassati.

Nota Bene: Gli studi hanno dimostrato che le persone di grande successo come i proprietari di imprese, i migliori atleti e le rock star tendono ad avere livelli di cortisolo molto bassi.

Hai mai notato che sembrano avere capelli, non solo belli, ma addirittura di un ventenne?

Avere un cortisolo basso ti aiuta a rimanere concentrato e calmo in situazioni di tensione, consentendo di pensare in modo chiaro e prendere buone decisioni.

Tutto ciò senza contare che significa che ti stai vivendo una vita piacevole, priva di tensioni negative.

massaggio, donna,stress, rilassata, contro calvizie e caduta capelli
Il massaggio della cute è molto importante

Questo è semplicemente VITALE, se vuoi veder ricrescere i capelli

Pensaci. Se hai cortisolo alto dormi male; il che fa male alla salute.

Quando ti svegli ed il tuo testosterone è elevato, la combinazione di cortisolo e testosterone trasforma il tuo corpo in una fabbrica di DHT che distrugge i capelli .

 

DOVE SI TROVA IL DHT?

Il Diidrotesterone (DHT) è uno steroide sessuale ed androgeno trovato nei testicoli, nella prostata, nelle ghiandole surrenali e follicoli piliferi.

È prodotto dalla reazione dell’enzima 5-alfa-reduttasi con un altro androgeno, il testosterone.

Si stima che circa il 5% al 10 ​​% del testosterone del corpo sia convertito in DHT e, per la maggior parte, è prodotto nella ghiandola prostatica.

È stato dimostrato che il DHT ha il doppio di probabilità di legarsi ai recettori degli androgeni.

Ciò è importante perché anche il DHT contribuisce significativamente all’alopecia androgenetica che è la forma più comune di perdita di capelli la quale colpisce sia uomini che donne.

Si stima che, verso il raggiungimento dei cinquant’anni di età, oltre la metà degli uomini arriva a soffrire di perdita di capelli provocata dal DHT.

 

PIÙ RECETTORI DEGLI ANDROGENI NEL CUOIO

CAPELLUTO = PIÙ PERDITA DI CAPELLI?

Le ricerche hanno dimostrato come, le cellule di una persona affetta da calvizie contenevano maggiori livelli di recettori degli androgeni, rispetto a quelli provenienti dal cuoio capelluto di un non calvo.

Molti di questi recettori androgeni esistono nei follicoli piliferi sul cuoio capelluto.

La facilità con cui il DHT si lega a loro è in parte influenzato da fattori genetici ed in parte all’età.

Alcune persone hanno follicoli piliferi che sono più suscettibili al DHT, e quindi sono più inclini a soffrire di Alopecia Androgenetica (AGA).

SAZIANTE RAPIDO, INTEGRATORE ALIMENTARE, RIDUCE LA FAME, SAZIA, FA DIMAGRIRE, DIMAGRIMENTO PER DIMAGRIRE, PERDITA DI PESO, PERDERE PESO, MANGIARE MENO, IN FORMA,

IN CHE MODO IL DHT PROVOCA LA CADUTA DEI CAPELLI?

IMPEDENDO L’APPORTO DI NUTRIENTI

L’androgeno impedisce al flusso degli aminoacidi e dei minerali necessari di arrivare a nutrire i capelli.

Il DHT provoca la caduta dei capelli interrompendone il ciclo di crescita di quelli sani.

I capelli crescono durante la fase anagen, quando i follicoli sono attivi. Dopo una breve fase catagen, che consente il rinnovo del follicolo, i follicoli passano attraverso una fase di riposo (telogen).

Il DHT si attacca alle cellule dei recettori alla radice dei follicoli piliferi (le papille dermiche) e, da qui impedisce agli aminoacidi e ai minerali necessari di arrivare a nutrire i capelli.

I follicoli piliferi si restringono, in un processo chiamato miniaturizzazione e, ciò porta ad una fase anagen più breve e una fase telogen più lunga.

I nuovi capelli cresciuti da follicoli miniaturizzati sono molto più sottili e più corti.

Alla fine, il capello smette di crescere e cade perché i capelli telogen, più prevalenti, sono meno saldamente radicati al cuoio capelluto.

 

fasi del capello,stress, perdita, calvizie, ricrescita, caduta capelli, anagen, catagen, telogen,
le 3 fasi della vita del capello

 

COS’ALTRO FA AUMENTARE IL DHT?

ALTRE CAUSE DA TENERE SOTTO OCCHIO

Il livello di DHT nel corpo dipende dai livelli di testosterone circolante libero.

Man mano che gli uomini avanzano di età, i loro livelli di testosterone diminuiscono e ci si potrebbe aspettare che anche i livelli di DHT diminuiscano, però questo non succede.

Il motivo, per cui i livelli di DHT rimangono gli stessi in età avanzata, è spiegato dal fatto che il testosterone, nei soggetti giovani, viene convertito in un’ampia varietà di sottoprodotti, non solo DHT.

Mentre il corpo invecchia, altera la conversione del testosterone in altri sottoprodotti riducendone la gamma, mantenendo pressoché inalterati i livelli di DHT.

Molti studi hanno dimostrato che, gli uomini obesi hanno livelli di testosterone molto più bassi rispetto a quelli con un indice di massa corporea (BMI) normale.

spray per smettere di fumare velocemente,no sigarette elettroniche, no fumo, vietato fumareRidurre il peso, anche con l’ausilio di esercizi per dimagrire o l’uso di integratori, può aumentare i livelli di testosterone e, a sua volta, il DHT.

La perdita di peso riduce anche la conversione del testosterone in estrogeni; il che significa che c’è più disponibilità per essere convertiti in DHT.

L’esercizio fisico o il bodybuilding, esercitati regolarmente, aumenteranno anche i livelli di DHT.

L’esercizio di resistenza, come il bodybuilding, è ottimo per stimolare la produzione di testosterone, mentre gli esercizi di forza esplosiva, come lo sprint, faranno esplodere i tuoi livelli di DHT.

Gli alimenti che mangiamo influenzano anch’essi il DHT.

La produzione di testosterone può essere stimolata aumentando l’assunzione di carboidrati mentre si limitano le proteine.

 

LEGGI ANCHE :

 

Alimenti per una pelle sempre giovane

Benessere fisico, mentale ed intimo

Cervicale – Cos’è e come curarla, anche a casa

Chiropratica – Cos’è e quando serve

Dieta Chetogenica – Come funziona?

Dieta Dukan – Efficace o dannosa

Dieta Mediterranea ed i suoi benefici

Dieta Paleolitica – Una dieta del Momento

Fitness e Bodybuilding – Una vera Ossessione (Una Storia Vera)

Piedi – Benessere e salute del corpo

 

FITNESS E BODYBUILDING-UNA VERA OSSESSIONE

QUANDO FITNESS E BODYBUILDING DIVENTANO OSSESSIONE TALE DA PERDERE I CAPELLI, VEDERE LA PELLE SPACCARSI E RISCHIARE DI PERDERE TUTTO.

UNA STORIA VERA.

L’INIZIO

(LE MIE INSICUREZZE DIVENTANO OSSESSIONI)

Sono andata alla mia prima palestra con mia mamma all’età di 11 anni e mi sono sempre divertita ad allenare il mio corpo, ma a 17 anni sono diventata ossessiva. Volevo essere come le donne magre che vedevo sulle riviste che sembravano così in salute, felici e belle.

Per anni sono stata ossessionata dagli esercizi per dimagrire per avere il fisico perfetto.

Ripenso a quando, a scuola, mi divertivo nel praticare gli esercizi di fitness che il professore mi insegnava durante le ore di lezione.

Mia madre aveva praticato bodybuilding ed aveva una piccola palestra in casa con alcuni attrezzi.

Tra questi, ricordo una panca multifunzione Technogym, con cui mi divertivo a provare da piccola, alcuni pesi, una lat machine, un bilanciere, anche un vogatore, dei manubri ed una panca per addominali, con cui avevo potuto eseguire gli esercizi per dimagrire imparati a scuola.

Per essere una piccola palestra da casa, c’è da dire che non mancava nulla.

 

IO ED IL BODYBUILDING – I PRIMI PASSI

A 17 anni, pur avendo già risolto i problemi di peso, passai dalla palestra in casa ad una palestra vera e propria e, fu lì che scoppiò la mia ossessione.

fitness, ragazza solleva bilancere, abbigliamento fitness, muscoli, in palestraVolevo essere come le donne magre che vedevo sulle riviste che sembravano così in salute, felici e belle.

In quel periodo, i miei amici stavano iniziando a seguire un programma per dimagrire velocemente.

Includeva un tipo di dieta proteica che avrebbe permesso loro, abbinata ad un allenamento per dimagrire con il fitness a casa, di perdere peso tonificando il loro fisico.

Mi sono sempre preoccupata di cosa le persone pensassero di me, di come mi vedessero, cercando la convalida esterna per colmare le mie insicurezze.

Così ho cominciato a seguire i consigli dei miei amici, bere tisane per depurare il corpo e, nel frattempo, a praticare un allenamento di fitness faticoso in maniera assidua.

Frequentavo la palestra sei-sette giorni a settimana, con continue lezioni di fitness, alle quali sarei stata disposta a sommare altri esercizi per dimagrire ed arrivare oltre il mio “peso forma”.

Ero diventata asciutta, magrissima, mi stavo letteralmente consumando poiché mangiavo il meno possibile pur allenanandomi di continuo.

La mia vita è andata avanti così per sei anni circa.

Mi ero costruita una dieta dimagrante per cercare di “mangiare in modo sano”, quando in realtà stavo mangiando in maniera compulsiva e poi vomitavo o più comunemente, mi esercitavo eccessivamente il giorno dopo per poi digiunare per tre giorni di fila.

 

PRIMO CAMBIAMENTO

(L’OSSESSIONE SI EVOLVE)

A 24 anni ho iniziato a uscire con un ragazzo (che sarebbe poi diventato mio marito) che era un bodybuilder professionista.

I suoi amici stavano tutti frequentando dei corsi di fitness per poter posare in bikini, ed erano così belli, così disciplinati, così motivati.

Per amore ho rinunciato ai miei allenamenti di corsa-cardio fitness ed ho iniziato ad allenarmi come un bodybuilder, sperando che il fare quello che faceva lui mi rendesse più felice, più sana e ammirevole.

 

corpo armonico, forma armoniosa, linea, forme naturali, naturale, curata

 Ero diventata ossessionata dal bodybuilding … e non era salutare.

 

Essere parte del mondo del bodybuilding mi dava un nuovo senso di appartenenza ad un gruppo.

Ci siamo legati tra noi, nel sacrificio di quanto fossero restrittive le nostre diete, dal desiderio ossessivo di dolci, hamburger e pizza, tutti cibi che non potevamo avere.

In realtà, il mio disturbo alimentare era ancora molto presente; semplicemente si manifestava in modo diverso.

FEBBRE, RILEVATORE DI TEMPERATURA, CORONA VIRUS, PANDEMIA, EPIDEMIA, VIRUS, TERMOMETRO, SENSORE DI CALORE

L’OSSESIONE PER IL BODYBUILDING ARRIVA AL CULMINE

Mi esercitavo in palestra alla panca multifunzione, con la lat machine e con i pesi, sia al bilanciere che con i manubri; eseguivo esercizi di spinta e di massa da sei a sette giorni alla settimana, consumando letteralmente i guanti da palestra.

Alla fine avevo ridotto perfino i miei giorni di riposo a due o tre AL MESE!!.

E mentre, in un primo momento, tutti mi incoraggiavano a mangiare di più, poche settimane dopo ho iniziato a tagliare sempre più cibi, in particolare carboidrati, perché la mia ossessione mi portava a non essere mai soddisfatta di me stessa.

Sono passata dall’essere ossessionata per diventare sempre più magra, all’essere ossessionata dall’essere magra.

Volevo che i miei addominali fossero sempre più vistosi e che le vene scoppiassero, in più volevo i glutei muscolosi e le braccia magre.

Quando guardo quelle immagini, resto ancora scioccata da quanto piccola fossi davvero, ma all’epoca pensavo di non essere mai abbastanza magra.

 

QUANDO IL BODYBUILDING DIVENTA MALATTIA

(SI DEBILITA LA MENTE ED IL CORPO)

La mia mentalità era diventata più ossessiva di prima. Stavo calcolando ogni caloria che entrava nel mio corpo.

Trascorrevo i miei weekend a preparare il petto di pollo con i broccoli per la settimana, e non avevo più una vita  sociale.

Perfino in palestra, nei week end, capitava spesso che sia nel reparto fitness che in quello per bodybuilding non ci fosse anima viva e, mi trovassi ad allenarmi da sola.

Non permettevo a me stessa di superare le mie calorie limite giornaliere, perché se l’avessi fatto, sapevo che sarebbe finito tutto in baldoria azzerando i miei sacrifici.

 

bellezza naturale,in carne,tranquillità, accettarsi, accettare il proprio corpo, gioia, amare il proprio corpo

Quelle poche volte che mi sono abbuffata, sono andata così fuori di testa, tanto che mi sono dichiarata malata al lavoro il giorno dopo, pur di andare in palestra e smaltire le calorie che avevo mangiato in più, per poi ridurre il cibo per i tre giorni successivi.

 

INIZIO DEL DECADIMENTO FISICO

Un giorno arrivò  il decadimento fisico ed iniziò proprio con la caduta dei capelli.

Mi ricordo che quando passavo le dita tra i capelli lunghi, li sentivo fragili, secchi e, proprio come me, denutriti.

Avevano cominciato a strapparsi, a restarmi in mano ogni volta che passavo le dita, o peggio, li pettinavo. Ne perdevo a ciocche; era un vero incubo che, però, non mi era bastato a capire la vera causa.

Le mie unghie erano diventate fragili, la mia pelle era secca e si spaccava.

Ero sempre stanca, facevo fatica a fare tutto. Ho perso completamente il ciclo e i miei ormoni erano completamente fuori fase.

Mentalmente non avevo più energia, non più spazio nel mio cervello per perseguire realmente le cose che volevo fare nella vita e, che mi avrebbero veramente soddisfatto.

Non avevo obiettivi di carriera e nessuno scopo reale fuori dalla palestra e dal bodybuilding.

Il mio peso continuava a scendere ed il mio corpo continuava a cambiare, ma non mi sembrava mai abbastanza.

Non mi sono mai sentita abbastanza brava da essere una concorrente degna di una gara, quindi non ho mai partecipato a nessuna; tuttavia, ho continuato a praticare esercizi su esercizi per bodybuilding ugualmente.

Ogni volta che amici o parenti cercavano di parlarmi, per farmi riflettere, di farmi vedere che mi stavo facendo del male mi scagliavo contro di loro dicendo:

“Non capisci, il bodybuilding è la mia passione, sono guidata, controllata e se non capisci il mio stile di vita, allora il problema è solo tuo! “.

I miei sbalzi d’umore erano divenuti incontrollabili.

troppo magra, carenze alimentari, ipocalorico,pancia piatta, corpo formoso,costume,pancia, curve, pancetta, amarsi

formicolii ai piedi, senso di ffaticamento, vita frenetica, vita disordinata, trattamento, rcolazione, riflusso sangue, cuore, tensioni gambe, stress lavoro.

HO TOCCATO IL FONDO

(LA SVOLTA)

Tutto è arrivato al culmine nell’ottobre 2016 (quando avevo 26 anni), un mese dopo il mio matrimonio. Stavo seguendo una dieta più dura che mai, e lavorando ancor più intensamente per apparire favolosa nel mio vestire.

Ricordo che, pur di farmi mangiare, mi avevano suggerito la Dieta Dukan, una dieta proteica che ti impone di mangiare molta carne e che sarebbe stata  l’ideale per chi pratica bodybuilding o fitness ad alti livelli di impegno.

Ma ero così fuori di me che non ascoltavo nessuno che la pensasse diversamente.

Ero così povera di calorie da così tanto tempo, che fisicamente e mentalmente non riuscivo più a stare al passo con il mio stile di vita.

Poi, all’improvviso, è arrivato il momento culminante.

Un giorno il mio giovane marito mi ha vista nel bel mezzo di un episodio di abbuffata e successivo vomito.

Ringrazio lui che mi ha fatto capire allora, in quei momenti, che avevo bisogno di aiuto e che non potevo più vivere così.

Non VOLEVO più vivere così.

Quello che volevo veramente era sentirmi forte, più potente e libera; dovevo cambiare le cose.

UN CAMBIAMENTO DRASTICO E SANO

(LA RISALITA)

Ho assunto un personal trainer con cui ho lavorato per sei mesi, per aiutarmi a riprendere peso.

Mi sono presa una pausa completa da ogni forma di allenamento; niente bodybuilding o fitness, niente bilanciere o manubri per un periodo di alcune settimane; ma è stato durissimo.

Mentalmente, mi sono sentita come se tutto il mio duro lavoro fosse andato in malora.

Dopo oltre un mese, sono tornata in palestra e mi sono sentita come se stessi partendo da zero.

Guardavo la panca multifunzione, amica in anni di sacrifici e, non capivo la sensazione di vuoto che avevo.

Mi sentivo debole, scoraggiata ed ogni singolo giorno, quando mi svegliavo, ripetevo a me stessa che volevo imparare ad accettarmi esattamente come ero.

Dovevo dare un nuovo significato alle parole bodybuilding, fitness e palestra, che avevano accompagnato la mia vita fin da piccola.

Niente più critiche, non più voler essere qualcosa di più di quella che sono, qualcuno di diverso, senza il problema di farmi accettare dagli altri.

Questo non ha sempre funzionato, ma nei giorni in cui è stata così, sono stata in grado di allenarmi e concentrarmi solo sul rafforzarmi, ritrovare la salute per la mia mente e per il mio corpo.

Mi ripetevo mentalmente il motto che dicevano i latini: “Mens sana in Corpore sano“.

Santa verità.

 

L’ASPETTO PIÙ DURO DELLA GUARIGIONE

(HO AGITO SUL MIO PENSIERO)

È stato sicuramente un inizio molto duro. Guardare il mio corpo ingrassare è stato davvero difficile.

Avevo ancora un piede nella mentalità del bodybuilding agonistico in bikini (anche se non ho mai gareggiato) e, l’altro piede nel mio nuovo pensiero di recupero.

Un nuovo equilibrio tra bodybuilding, fitness e la palestra come luogo di salute vera.

Dopo qualche mese, mangiando di più, con un’alimentazione sana e varia, sposando i principi della Dieta Mediterranea che reputo la migliore in assoluto ed, esercitandomi ad intensità minore, ho iniziato a provare questo senso di apprezzamento per il mio corpo.

Mi è servito molto, per riuscire a resistere, avere il supporto di altre donne sui social media che mi ha aiutato immensamente, ed ho iniziato a prendermi molta più cura di me stessa.

 

prima e dopo, malata, maniaca, da curare, mangia quel che vuole, libera, bella, dolce, pasticcino, sexy, serenità

KRESTINA PRO, contrasta la caduta dei capelli, cura per capelli, rinforzare, stimolare, ricrescita, trattamento professionale, trattamento d'urto, caduta capelli, capelli deboli, capelli sfibrati

MI SONO AFFIDATA A CHI POTEVA AIUTARMI

Ho ascoltato una moltitudine di podcast (file audio di mentori) sul recupero mentale e fisico e sulla positività del corpo.

Durante il periodo di pausa dal bodybuilding e dal fitness ho fatto lunghe passeggiate, guardando la palestra da fuori, che mi hanno aiutato a riflettere e a decidere quali passi avrei potuto intraprendere per condurre una vita più sana.

Ho iniziato a seguire mentori e coach del pensiero positivo per il corpo, sui social media e sui profili di bodybuilder o modelli di fitness che mi motivavano.

Quando ho ripreso ad esercitarmi di nuovo, i miei allenamenti di bodybuilding, in particolare, non erano così intensi come prima.

Circa un anno dopo la mia guarigione, ho notato che ero effettivamente più forte e, mi sentivo più eccitata quando mi svegliavo la mattina, pronta ad affrontare la giornata.

Era una sensazione totalmente nuova per me.

Un giorno sono andata in palestra, ho eseguito una nuova serie di esercizi di bodybuilding, un ottimo allenamento e, mi è venuto da pensare:

“Caspita, mi sento così forte e sorprendente ora e, non ha niente a che vedere con il mio aspetto fisico”.

Era forse la prima volta che mi sentivo così.

HO CAMBIATO IL MODO DI ALLENARMI CON IL BODYBUILDING  COMBINATO AL FITNESS

(DA SETTE A CINQUE GIORNI A SETTIMANA)

Sono stata in recupero dal mio disturbo alimentare per poco più di un anno.

Ora, il mio nuovo obiettivo è la forza e la buona condizione generale, mentre mi diverto allo stesso tempo.

Ho adottato un allenamento di fitness alternato a pesi, con manubri, bilancieri e la panca multifunzione, che mi consente giorni di riposo settimanali, ed intensità meno esasperate.

Mi sono allontanata dal concetto di “allenamento per dimagrire” per concentrarmi sulla forza totale, con un mix di cardio fitness, salti con la corda, tiro di boxe, alpinismo, burpees e altre varianti cardio “non tradizionali”.

Oggi per esempio, per l’allenamento di bodybuilding  faccio un sacco di squat e stacchi da terra perché li amo.

Ma mi piace anche fare un mix di allenamento della forza superiore e inferiore con manubri, vogatore, lat machine, pesi, kettlebell (peso con maniglia per fare i crunch) e TRX per trazioni.

Adoro sollevare pesi e fare HIIT, una serie di esercizi aerobici per il fitness, pancafit per allungare la muscolatura e stretching. Tuttavia, non rimango più attaccata all’estetica, il che è molto liberatorio.

insalata, insalatona, ceci, erba cipollina, seitan, carote, zucchine, verdure, uovo al tegamino

HO TRASFORMATO LA MIA RELAZIONE CON IL CIBO

(MANGIARE È TORNATO UN PIACERE)

Ora seguo un’alimentazione sana secondo i principi  della Dieta Mediterranea e mi regolo da sola.

Cerco di includere una fonte proteica in ogni pasto, come uova, pollo, manzo, fagioli, legumi e talvolta formaggio o yogurt greco.

I miei pasti variano completamente ogni giorno per assicurarmi una diete proteica, ma equilibrata.

Ho solo l’accortezza di assumere prima dei pasti degli integratori di Aloe ferox e Piperina & Curcuma i quali, agendo sul metabolismo, mi aiutano perdere peso quando serve e, a rinforzare i miei obiettivi di salute, stando attenta che siano naturali e di efficacia riconosciuta.

Hanno l’aspetto positivo che agiscono anche in simbiosi tra loro senza alcun problema, inoltre mi facilitano la vita nel rimediare ai miei “sgarri” di alimentazione .

 

Una giornata tipo potrebbe sembrare qualcosa di simile:

Colazione

Uova, pane tostato e avocado (in passato non mi sarei mai permessa di mangiare il pane, ma ora lo adoro).

Pranzo

Tortino di hamburger fatto in casa con patate dolci e broccoli, involtino di pollo o insalata di pollo, a seconda dei miei livelli di fame.

Cena

Spiedini di carne e ananas con riso integrale, pollo e pasta, o a volte colazione per cena (uova e pane tostato di nuovo, perché è così appetitoso!).

Spuntini tra i pasti

Barrette energetiche , noci miste, mix di frutti fatti in casa, yogurt greco con frutta, torte di riso con una passatina di crema di nocciola (questo è uno dei miei sgarri).

CHETOSI, BRUCIA GRASSO, BRUCIARE I GRASSI, DIMAGRIRE, PERDERE PESO, AUMENTA L’ENERGIA, TRASFORMA GRASSO IN ENERGIA, ACCELERA IL METABOLISMO, MIGLIORA UMORE ED ENERGIA

 MI SENTO IN FORMA, PIÙ FORTE E FELICE

(NON CERCO PIÙ LA CONFERMA ALTRUI)

È stato difficile accettare che, probabilmente, non mi sarei mai allenata duramente come una volta.

Tuttavia paradossalmente, durante gli esercizi di bodybuilding ora posso sollevare di più e, posso fare cose divertenti in palestra con nuovi esercizi di fitness e cardio fitness.

Mi diverto davvero, invece di provare a modellare una parte specifica del mio corpo.

Ah.. la mia pelle è tornata morbida e fresca e NON PERDO PIÙ I CAPELLI, anche grazie ad alcune cure che in qualche settimana li hanno rigenerati.

Ora sono nella mia forma migliore, con le giuste curve.

Mi accetto, mi piaccio e non sono mai stata più felice con la mia immagine allo specchio e, sono finalmente in pace con il mio fisico, la mia silhouette.

Quando avevo un corpo magro non mi sono mai sentita così felice o in salute.

Essere in salute mi ha aiutato a ottenere un’enorme quantità di fiducia che non avevo mai avuto prima.

    GODITELA E RILASSATI

(LA VITA È BELLA)

Non sacrificare il bello della vita per un corpo che pensi ti possa rendere felice.

Molto probabilmente non lo farà e, ti toglierà la tua vita sociale, i tuoi rapporti e la tua sanità mentale.

Trova una simbiosi corretta tra cibo ed esercizi per dimagrire, un giusto equilibrio.

Questo renderà felice la tua vita con un sacco di viaggi e avventure (senza ossessione per il cibo), un sacco di uscite serali con le amiche, un sacco di piatti deliziosi che ti potrai finalmente gustare senza fisse mentali.

Avrai in generale tanti e tanti ricordi felici a cui, altrimenti, avresti rinunciato restando ossessionata dal mangiare “sano” o dalla fissa del fitness e degli addominali.

tutore per schiena per correggere la postura sbagliata. contro mal di schiena, cervicale, dolori muscolo scheletrici, tendiniti, sciaticaLEGGI ANCHE :

Alimenti per una pelle sempre giovane

Benessere fisico, mentale ed intimo

Body Building e Caduta dei Capelli

Cervicale – Cos’è e come curarla, anche a casa

Chiropratica – Cos’è e quando serve

Dieta Chetogenica – Come funziona?

Dieta Dukan – Efficace o dannosa

Dieta Mediterranea ed i suoi benefici

Dieta Paleolitica – Una dieta del Momento

Piedi – Benessere e salute del corpo